Jack Wilshere
Jack Wilshere (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Da ieri è ufficiale: Jack Wilshere non sarà più un calciatore dell’Arsenal. Il centrocampista inglese classe ’92 ha deciso di lasciare il club nel quale è cresciuto e con cui ha esordito in Premier League nel 2008.

E’ stato lo stesso Wilshere a confermare la decisione sui propri social, ammettendo come avrebbe comunque preferito restare a Londra. Ma non si è trovato l’accordo per il rinnovo contrattuale, dunque si farà fede alla scadenza naturale del 30 giugno prossimo. Inevitabile che le voci di mercato ora tornino a farsi rumorose riguardo al futuro del centrocampista 26enne, che per qualità e caratteristiche tecniche farebbe gola a moltissime squadre inglesi ed europee in generale.

Oggi il tabloid britannico Daily Mirror parla di addirittura una corsa a sette per arrivare al cartellino di Wilshere: ben 7 club internazionali sarebbero pronti a darsi battaglia nelle prossime ore per convincere il numero 10 ex Arsenal a unirsi alla propria rosa. Tra questi ovviamente anche il Milan, che segue l’inglese già da qualche mese e che aveva persino avuto qualche contatto con il suo entourage ai tempi della sfida di Europa League contro l’Arsenal di marzo scorso. Ma come detto la concorrenza è alta: Sampdoria, Juventus, Crystal Palace, Wolverhampton, Everton e Southampton sono le rivali dei rossoneri alla caccia del sì di Jack Wilshere, calciatore che arricchirebbe il tasso tecnico del centrocampo di qualsiasi club.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it