(foto AC Milan)

A pochi giorni dall’ufficialità della sua nascita, il Milan ha scelto l’allenatrice con cui esordirà nella serie A femminile nella prossima stagione. Questo il testo del comunicato:

AC Milan comunica di aver affidato la guida tecnica della Prima squadra femminile, che dalla prossima stagione disputerà il campionato di Serie A, a Carolina Morace. L’allenatrice ha trovato un accordo biennale con il Club rossonero”.

Carolina Morace è stata una grande calciatrice italiana. Da attaccante ha giocato in club come Verona, Lazio, Reggiana e Modena, vincendo 12 scudetti e per 13 volte la classifica capocannonieri di Serie A. In Nazionale ha collezionato 153 presenze: memorabile quella del 18 agosto 1990 contro l’Inghilterra, quando è stata l’unica a segnare quattro gol a Wembley. Con 105 reti è la miglior marcatrice di sempre nella storia della formazione azzurra. Ha raggiunto la Finale (medaglia d’argento) agli Europei 1993 e 1997, ricevendo il premio individuale UEFA Golden Player a Norvegia-Svezia ’97. Nel 2015 è stata la prima donna a essere inserita nella Hall of Fame italiana. Ampia e importante anche l’esperienza in panchina: dalla Lazio a Trinidad e Tobago, di cui era commissario tecnico prima di firmare per il Milan, passando per l’Italia femminile. Nel 1999, arrivando alla Viterbese, è diventata la prima donna ad allenare una squadra di calcio maschile professionistica. Nel 2010, da CT del Canada, ha trionfato nella CONCACAF Women’s Gold Cup.

 

Fonte acmilan.com