Joshua Harris
Joshua Harris (©Getty Images)

NEWS MILAN – Le trattative per l’entrata di un nuovo socio nel club rossonero vanno avanti e tutti gli indizi portano all’arrivo di un soggetto americano. David Han Li pare essere a New York per negoziare e con lui dovrebbe esserci anche Yonghong Li.

L’attuale proprietà cinese preferirebbe l’entrata di un azionista di minoranza, tenendo il controllo del Milan, ma tale scenario è impossibile. L’unica possibilità è che effettivamente qualcuno entri per un periodo con quote minoritarie ma entro un tempo prestabilito acquisisca la maggioranza. E non viene neppure escluso che Yonghong Li passi la mano subito, rimanendo con circa il 25-30% delle azioni.

Calciomercato Milan, Ricketts e gli altri miliardari interessati

In questo momento c’è un soggetto, la cui identità è tuttora segreta, che pare più avanti degli altri nella trattativa. Ha già completato la due diligence, ovvero l’analisi sui conti, e sarebbe già pronto a chiudere l’operazione. E’ assistito dalla banca Goldman Sachs e viene considerato in pole position. E’ invece venuta fuori l’identità della concorrenza, rappresentata dalla famiglia Ricketts. Supportata dall’advisor Morgan Stanley, essa ha fatto sapere di essere interessata all’acquisto del Milan e di avere progetti per importanti per il futuro.

Il Sole 24 Ore sta cercano di individuare il ‘Mister X‘ che in questo momento sarebbe in vantaggio nella corsa all’acquisto delle azioni rossonere. Ha spiegato più volte che si tratta di qualcuno in possesso di un patrimonio da circa 4 miliardi di dollari e ha avanzato quattro nomi di possibili acquirenti che potrebbero corrispondere all’identikit.

    1. Rocco Commisso – 68 anni, nato in Italia e naturalizzato statunitense, ha un patrimonio da 4,3 miliardi di dollari ed è fondatore e CEO di Mediacom. Si tratta dell’ottava azienda fornitrice di tv via cavo del Paese. Inoltre dal 2017 è proprietario della storia squadra di calcio dei New York Cosmos.
    2. Tilman Joseph Fertitta – Ha 60 anni, possiede un patrimonio da 4,3 miliardi di dollari ed è il patron degli Houston Rockets, squadra di NBA. E’ sua la catena di ristoranti Landrys, la maggiore negli USA.
    3. Joshua Harris – Ha 52 anni ed è attivo nel private equity come co-fondatore del fondo Apollo Global Management. E’ anche il principale proprietario dei New Jersey Devils della National Hockey League e dei Philadelphia 76ers della NBA, oltre a possedere una quota del 18% in Crystal Palace nella Premier League inglese. Secondo Forbes il suo patrimonio è da 3,5 miliari di dollari, anche se Il Sole 24 Ore scrive che ammonta ad oltre 4 miliardi.
    4. Famiglia Dolan – Possiede una quota del Madison Square Garden, oltre che la proprietà dei club del New York Knicks e del New York Rangers. Su Forbes si apprende che nel 2015 era la 54^ famiglia più ricca degli Stati Uniti, anche se non viene indicato il patrimonio. Comunque esso è superiore a quello dei Ricketts, che tre anni fa erano indicati come 66° nucleo familiare più ricco degli USA con 4,5 miliardi di dollari.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it