UEFA logo
UEFA logo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non sarà deciso oggi il destino del Milan per la partecipazione alla prossima Europa League. In giornata, infatti, era attesa la sentenza dell’UEFA.

Come riporta invece Sky Sport, il verdetto potrebbe arrivare domani o addirittura mercoledì. Qualcuno potrebbe collegare questo ritardo alle vicende societaria. In realtà, come sottolineato dall’emittente satellitare, la cessione delle quote di maggioranza del club non c’entrano nulla. Lo slittamento sarebbe un normale iter dell’organo europeo. Bisognerà quindi aspettare ancora per sapere quale sarà la decisione definitiva sulle sorti del Milan.

Le indiscrezioni delle ultime ore sembravano certe dell’esclusione dei rossoneri dalla prossima Europa League e di una multa da 30 milioni. Difficile invece pensare ad un’esclusione dalle coppe per addirittura due anni. Questo ritardo, comunque, potrebbe essere un qualcosa di positivo per Yonghong Li, che ha ancora più tempo a disposizione per chiudere l’operazione della cessione delle quote di maggioranza.

 

Redazione MilanLive.it