Alen Halilovic
Alen Halilovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Fra la sentenza UEFA e le vicende societarie, il Milan prova a fare calciomercato. A sorpresa, il club è molto vicino ad Alen Halilovic, che potrebbe occupare il ruolo di vice-Suso.

Il talento croato, di proprietà dell’Amburgo e in prestito al Las Palmas in questa stagione, ha già effettuato e superato le visite mediche. L’affare, però, non è ancora chiuso. Massimiliano Mirabelli, infatti, spinge per la rescissione contrattuale del giocatore con la società tedesca per acquistarlo a parametro zero. Come scrive la Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo rossonero è al lavoro con Fali Ramadani, agente di Halilovic, per trovare una formula che consenta al Milan di non spendere nulla per il suo cartellino.

Discorso diverso, invece, per quanto riguarda lo stipendio. I rossoneri per il monte ingaggi hanno le mani un po’ più libere: con Halilovic ci sarebbe già un accordo sulla base di un triennale da 1,5-1,8 milioni (secondo il Corriere dello Sport). L’Amburgo ci sta pensando, consapevole che le sue caratteristiche non si sono adattate alla Bundesliga. Non è da escludere un’operazione di prestito secco: da stabilire se ci sarà anche diritto o obbligo di riscatto. Secondo Premium Sport, la risposta dei tedeschi è attesa per il fine settimana.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it