Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Se c’è un giocatore che certamente il Milan ha inserito nella lista dei possibili partenti quello è Nikola Kalinic, attaccante che ha deluso le aspettative nell’ultima annata.

Il croato ex Fiorentina, pagato 25 milioni di euro un anno fa per inserirlo nell’allora rosa di Vincenzo Montella, non ha mai convinto a livello di prestazioni e non è dunque riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi milanisti, i quali lo hanno spesso criticato e fischiato. Senza dimenticare la recente figuraccia al Mondiale, vista la cacciata dal ritiro della Croazia per via di un atteggiamento insolente e poco professionale. Per il Milan dunque Kalinic diventa una pedina utile solo per fare cassa e qualcosa si potrebbe muovere proprio riguardo al centravanti classe ’88.

Secondo le ultime informazioni del Corriere dello Sport, oltre al sondaggio del Siviglia che però non sembra disposto ad accontentare le richieste del Milan, anche l’Atletico Madrid potrebbe fare sul serio per Kalinic. Il tecnico Diego Simeone sembra stimare molto il numero 7 milanista e ha bisogno di un centravanti fisico ed esperto per sostituire il partente Fernando Torres. Ma prima i colchoneros dovranno fare cassa, visti i problemi con il Fair Play Finanziario, cedendo il deludente Kevin Gameiro che piace al Valencia e viene valutato 25 milioni di euro. Non appena avrà le possibilità economiche dunque l’Atletico proverà a puntare Kalinic, magari offrendo quella ventina di milioni che accontenterebbero non poco le esigenze del Milan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it