Hachim Mastour
Hachim Mastour (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Luglio è appena iniziato. Le squadre italiane, fra non molti giorni, si ritroveranno nei vari ritiri per preparare la prossima stagione. Nel frattempo si è aperta ufficialmente la sessione di calciomercato estiva.

Lo scorso 30 giugno è “terminata” la vecchia annata ed è stato l’ultimo giorno di contratto e di prestito per alcuni giocatori. In casa Milan sono diventati ufficiali gli arrivi a parametro zero di Pepe Reina e Ivan Strinic, mentre sono scaduti i contratti di Hachim Mastour e Nnamadi Oduamadi, entrambi aggregati con la prima squadra quest’anno senza nessuna apparizione. Andranno altrove. Con contratto scaduto ci sarebbe anche Marco Storari, la cui situazione è ancora da definire ufficialmente.

C’è poi la questione che riguarda prestiti. Già riscattati Nikola Kalinic e Fabio Borini. Non rientreranno in rosa invece M’baye Niang, Gianluca Lapadula e Niccolò Zanellato per via dell’obbligo di riscatto esercitato rispettivamente da Torino, Crotone e Genoa. Lo stesso vale anche per Gianmarco Zigoni, riscattato dal Venezia. Incassi per circa 23 milioni di euro. Tornano, invece, Gabriel (che è vicino al rinnovo di contratto prima della nuova cessione), Andrea Bertolacci (a meno di colpi di scena, tornerà al Genoa stavolta a titolo definitivo) e Carlos Bacca (il Villarreal non ha esercitato il diritto di riscatto). Rientrano anche i giovani Stefan Simic (c’è già l’accordo, però, affinché rimanga a Crotone), Alessandro Plizzari e Marco Iudica.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it