Memphis Depay Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli e Memphis Depay (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Uno dei nomi accostati in passato ai rossoneri per rinforzare l’attacco è stato quello di Memphis Depay, il quale è sotto contratto con il Lione fino al 2021.

Oggi l’esterno olandese non si è presentato al ritiro con il club francese: a riferirlo è stato l’allenatore Bruno Genesio, il quale ha anche anticipato che il giocatore riceverà una multa per la sua assenza. Non è la prima volta che si sentono notizie simili, e nella maggior parte dei casi nascono sempre una voglia del calciatore di lasciare il club d’appartenenza. Certamente ci son modi e modi per esporre le proprie ragioni, ma ultimamente purtroppo spesso e volentieri funziona così. L’interesse del Milan per Depay non è una novità, anche se non sarà una trattativa facile da avviare, soprattutto per tutti i problemi che il club di via Aldo Rossi ha dovuto e sta ancora attraversando.

Calciomercato Milan, Depay non si presenta in ritiro: la situazione!

Depay ha appena 24 anni, ed è nel pieno della sua maturazione. In questa stagione al Lione ha collezionato 51 presenze tra campionato e coppe, segnando ben 22 gol e con 17 assist all’attivo. Numeri davvero invidiabili visto che parliamo di un esterno e non di un centravanti. Predilige giocare sulla fascia sinistra, anche se in caso d’emergenza potrebbe tranquillamente adattarsi sulla fascia opposta.

Un suo arrivo al Milan accrescerebbe e non poco la qualità e la velocità della manovra, e soprattutto permetterebbe a Gennaro Gattuso di arretrare nei tre di centrocampo Hakan Calhanoglu, il quale non ha tutte le caratteristiche utili per giocare da esterno offensivo. Al momento un trasferimento è molto complicato, non solo per l’esclusione dall’Europa League: bisogna anzitutto capire quali sono le richieste economiche del Lione e i margini del Milan per poter fare un certo investimento. Inoltre bisogna anche attenzionare la concorrenza di altri club, tra cui l’Inter e soprattutto la Juventus.

Ieri Marco Fassone ha riferito che il club punterà ad acquistare tre giocatori (esterno d’attacco, centrocampista e centravanti), ma dovrà farlo anche aiutandosi con qualche cessione. Massimiliano Mirabelli è da tempo a lavoro per accontentare le richieste di mister Gattuso: probabilmente il d.s. rossonero ha già pronti degli accordi o comunque delle trattative avanzate con gli obiettivi sulla lista, ma prima di concretizzarli passeranno ancora dei giorni.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it