Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Si continua a parlare della possibile partenza durante la sessione estiva di mercato di Nikola Kalinic, il centravanti classe ’88 del Milan.

Dopo la doppia delusione, ovvero la sua prima stagione insufficiente col Milan e la ‘cacciata’ dal ritiro croato ai Mondiali di Russia, Kalinic ha bisogno di rigenerarsi e ripartire con qualche motivazione in più. Difficilmente tali stimoli potranno arrivare dall’ambiente rossonero, che si è mostrato spesso ostile e poco paziente nei confronti del centravanti pagato 25 milioni dalla Fiorentina, spesso fischiato e contestato per le sue prove poco determinanti e per lo scarso numero di gol realizzati durante la stagione conclusasi a maggio scorso.

La buona notizia per il Milan, che lo cederebbe volentieri a fronte di una proposta adeguata, arriva dall’emittente Sky Sport; pare infatti che l’Atletico Madrid abbia superato nella corsa a Kalinic i rivali del Siviglia (che si erano spinti fino a 14 milioni di euro per il croato). Il tecnico Diego Simeone è un estimatore di Kalinic e dunque starebbe pensando seriamente di ingaggiarlo per sopperire alla partenza di Fernando Torres, ma prima l’Atletico dovrà provvedere alla cessione di Kevin Gameiro, altro attaccante in esubero che potrebbe presto fare le valigie. Dopo di che Kalinic e i ‘colchoneros’ saranno sempre più vicini, con buona pace del Milan che spera di incassare almeno una ventina di milioni di euro da poter poi reinvestire sul mercato in entrata.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it