Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANCarlos Bacca è destinato a lasciare Milanello in estate. Scaduto il prestito al Villarreal, che non ha esercitato il diritto di riscatto, il centravanti colombiano è tornato ad essere a tutti gli effetti un giocatore rossonero.

Ma sia il Milan che il giocatore sperano di trovare al più presto una soluzione condivisa per un prossimo trasferimento. Il 31enne attaccante non ha fatto mistero di voler rimanere in Spagna e la sua ambizione sarebbe quella di proseguire a giocare proprio nel Villarreal. Tuttavia, un accordo tra le parti in questo momento non appare facile da trovare.

Calciomercato Milan, incontro con Bacca dopo Russia 2018

Stando alle ultime notizie di calciomercato riportate dalla Spagna, precisamente da Superdeporte.es, dopo il Mondiale in corso in Russia ci sarà un confronto tra il Milan e Bacca per discutere del futuro. Il giocatore, direttamente o tramite il suo agente, vuole parlare con la società e manifestare le proprie intenzioni. Sicuramente vuole andarsene e sa di poter essere accontentato, seppur a certe condizioni economiche precise.

La preferenza di Carlos è sempre quella di rimanere in Spagna al Villarreal, come detto in precedenza. Il Submarino Amarillo poteva riscattarlo per 15,5 milioni di euro, dopo il prestito oneroso da 2,5 dell’estate scorsa, ma ha preferito non farlo. In Spagna scrivono che l’offerta giunta al Milan è di 8 milioni, assolutamente inaccettabile. Il club rossonero non vuole mettere a bilancio una plusvalenza e intende cedere il giocatore a una cifra superiore a 13 milioni di euro. Non è facilissimo, considerando che il colombiano a settembre compirà 32 anni e ha un ingaggio da circa 3,5 milioni netti annui.

Su Bacca si sarebbe posato l’interesse di società turche come Galatasaray e Trabzonspor, che probabilmente non faticherebbero ad accontentare il giocatore a livello di ingaggio. Tuttavia, la Turchia pare non essere destinazione gradita al diretto interessato. Come ampiamente ripetuto, il suo desiderio è quello di rimanere in Spagna. Conosce la Liga e si trova bene con la sua famiglia in quel Paese, dunque spera di trovare una soluzione che gli consenta di giocare lì ancora. Il Milan è disponibilissimo ad accontentarlo, però punta ad incassare 14-15 milioni.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it