Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN –  Per Nikola Kalinic non c’è più spazio al Milan. I rossoneri lo considerano ormai un esubero e vogliono cederlo per fare cassa.

L’ipotesi più concreta al momento si chiama Atletico Madrid. La squadra di Diego Simeone ha superato nella concorrenza l’altra spagnola interessata, il Siviglia, che aveva offerto 14 milioni. I Colchoneros invece potrebbero spingersi oltre, anche se prima serve cedere Kevin Gameiro. Intanto, come scrive Alfredo Pedullà sul suo sito ufficiale, in queste ore ci sarebbe stata un’accelerata dell’Atletico per acquistare l’attaccante croato. A quanto pare l’agente Fali Ramadani, che ha convinto il Milan ad acquistare Alen Halilovic dall’Amburgo, guiderà le operazioni: già nei prossimi giorni potrebbe attivarsi per definire l’affare.

Si lavorerà in particolar modo sulla formula. Ma, come scrive l’esperto giornalista, l’Atletico Madrid ha superato tutte le altre concorrenti e spinge per chiudere nei prossimi giorni. Intanto il Milan tiene vivi i contatti con Simone Zaza: sarebbero in aumento proprio in queste ore le possibilità di trovare una soluzione con il Valencia, attuale proprietaria del suo cartellino. L’ex Juventus, però, non sarebbe l’unico arrivo in attacco visto che in uscita, oltre a Carlos Bacca, potrebbe esserci anche André Silva, ma in prestito.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it