Nikola Kalinic Marco Capuano
Nikola Kalinic e Marco Capuano (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’obiettivo più difficile per i dirigenti del Milan durante questa estate non sarà quello di acquistare i giocatori ideali, bensì quello di cedere in maniera rapida e adeguata coloro che sono considerati ormai esuberi.

E’ il caso di Nikola Kalinic; l’attaccante croato del Milan non si è certo fatto pubblicità da solo negli ultimi mesi: prestazioni incolori con la maglia rossonera in campionato e poi la triste fine della sua esperienza al Mondiale russo anzitempo per via di un atteggiamento poco professionale punito dal c.t. croato Dalic con l’esclusione dal ritiro della Nazionale.

Calciomercato Milan, Kalinic vicino all’Atletico. Ma manca qualcosa

Intanto si susseguono le voci che vedrebbero Nikola Kalinic sempre più in direzione Spagna; il Milan ha fatto fatica sinora a trovare un possibile acquirente che potesse accontentare le richieste sia economiche che tecniche del croato, ma la soluzione Atletico Madrid sembra fare contenti tutti, almeno a livello teorico. Oggi la Gazzetta dello Sport ha aggiornato la situazione riguardante tale trattativa: il Milan, che vuole monetizzare almeno una ventina di milioni di euro per la cessione di Kalinic, ha aperto le porte anche ad un trasferimento a titolo temporaneo, inserendo però l’obbligo di riscatto.

Un dettaglio però sta mettendo a repentaglio il buon esito della trattativa: l’Atletico vuole inserire la clausola sull’obbligo di riscatto di Kalinic dopo averlo testato per un numero elevato di partite, dunque almeno dopo 20-25 presenze stagionali. Il Milan invece, per essere sicuro di non ritrovarsi il croato in rosa anche l’anno prossimo, vorrebbe che tale opzioni scattasse automaticamente dopo poche presenze, non più di 10 possibilmente. Va trovato dunque un accordo su questa postilla contrattuale, dopo di che Kalinic dovrebbe salutare il club rossonero e cominciare un’avventura importante, in una delle squadre più prestigiose e ammirate del continente.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it