Paul Singer
Paul Singer (foto dal web)

NEWS MILANElliott Management Corporation è ormai avviato verso la presa di controllo del club rossonero, dopo che Yonghong Li non ha rispettato i patti presi mancando l’ultimo versamento dell’aumento di capitale.

Ci aveva pensato il fondo americano, esercitando il diritto di surroga, a immettere nelle casse del Milan la tranche da 32 milioni di euro mancante. E l’uomo d’affari cinese aveva tempo fino a ieri per restituire la somma. Ma il bonifico da parte sua non è arrivato e ora l’hedge fund di Paul Singer può procedere all’escussione del pegno sulle azioni rossonere.

News Milan, Elliott venderà presto il club?

Grazie a un cavillo nello statuto della Rossoneri Sport Investment Luxembourg, holding che detiene le azioni del Milan, è stato scoperto in questi giorni che Elliott può di fatto prendere il controllo della società lussemburghese e vendere autonomamente il club. Ovviamente la cifra di vendita dovrà essere superiore al credito che il fondo americano vanta oggi sia verso la Rossoneri Lux (180 più interessi) che verso il Milan stesso (128 più interessi). Senza dimenticare gli ultimi 32 milioni.

C’è chi si domanda se Elliott gestirà il Diavolo per un po’ di tempo (c’è chi dice un anno) prima di rivederlo oppure se procederà in brevissimo tempo alla cessione. Stando alle indiscrezioni raccolte da Forbes, l’hedge fund di Paul Singer non avrebbe intenzione di tenere il Milan a lungo per gestirlo. La sua volontà sarebbe quella di procedere alla vendita quanto prima, così da rientrare dei soldi prestati e archiviare la vicenda. Adesso bisognerà valutare le offerte, si spera in un’asta che possa consentire di vendere a un prezzo elevato. Forbes valutava il club circa 520 milioni di euro, ma senza Europa League il valore può calare. In corsa per l’acquisto ci sarebbero ancora Rocco Commisso e la famiglia Ricketts, ma possono spuntare altri soggetti.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it