Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – A nulla è servito l’ultimo tentativo di Yonghong Li nelle ultime ore. Elliott Management Corporation ha deciso di prendere il controllo del Milan e lo farà ufficialmente entro pochi giorni.

Ci sono sempre più conferme in merito a questo scenario. L’ultima arriva da Pietro Balzano Prota, direttore di Radio Rossonera. Il quale, tramite il suo profilo Twitter, ha reso nota la convocazione del consiglio di amministrazione: “Convocato CDA Milan per giovedì 12, in cui verrà a sua volta convocata l’assemblea dei soci con preavviso di 8 giorni: si andrà quindi al 20 almeno“. In queste occasione potrebbe essere ufficializzato il cambio di proprietà in favore di Elliott e le modifiche che riguardano proprio il consiglio di amministrazione.

Come hanno raccontato alcune fonti in questi ultimi giorni, il fondo americano potrebbe sostituire i membri cinesi, cioè: Yonghong Li, David Han Li, Lu Bo e Xu Renshuo. Questi, stando alle ultime indiscrezioni, verranno rimpiazzati da figure scelte dall’hedge fund. Sarà l’ultimo passaggio chiave per decretare la fine dell’era cinese, durata soltanto poco più di un anno. Adesso il Milan finirà nelle mani di Elliott, che ha già avviato nelle prime ore di lunedì l’iter per l’escussione del pegno.

 

Redazione MilanLive.it