primavera milan
Primavera Milan (foto acmilan.com)

Se la prima squadra del Milan fatica a livello di investimenti sul mercato ed è attualmente fermo in tutti i senti, il settore giovanile rossonero si è già regalato un ‘colpaccio’ davvero sorprendente.

Come scrive il quotidiano Il Romanista, il club rossonero si è praticamente assicurato le prestazioni di un baby attaccante dal talento e dal futuro assicurati. Si tratta di Leonardo Rossi, giovanissimo centravanti classe 2004 di proprietà della Roma; un nome che non è ancora noto, vista anche la giovane età, alle cronache nazionali ma per chi segue il calcio dei vivai è sicuramente un prospetto già molto apprezzato.

Rossi è un bomber di razza, avendo giocato sotto età con l’Under 15 giallorossa segnando 22 reti in 12 apparizioni, per poi tornare con i suoi pari età e decidendo grazie ad una tripletta la finalissima dei Giovanissimi Regionali contro l’Urbetevere. Il Milan sembra essersi assicurato le prestazioni del giovanissimo Rossi, che a giorni compirà 14 anni e festeggerà con un contratto firmare con il club rossonero. Il settore giovanile guidato dal nuovo responsabile Mario Beretta ha dunque messo in pratica il primo colpo di prospettiva, visto che il baby Rossi oltre ad avere già numeri esaltanti era ricercato anche dall’Atalanta, battuta però al foto-finish proprio dalla dirigenza milanista.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it