Manuel Locatelli Riccardo Montolivo
Manuel Locatelli & Riccardo Montolivo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Sembrava davvero tutto fatto per il passaggio di Manuel Locatelli al Sassuolo, operazione praticamente conclusa anche con il benestare del giovane calciatore di scuola rossonera.

Invece c’è da registrare un’importante frenata da parte del Milan, o meglio della nuova proprietà Elliott Management; il fondo statunitense che ha ottenuto le quote di maggioranza dopo il crollo delle quotazioni di Yonghong Li ha scelto di bloccare tutti gli affari di calciomercato almeno entro l’assemblea dei soci di sabato prossimo, quando sarà più chiara sia la composizione del CdA Milan sia i progetti economico-sportivi della società rossonera.

Ma per quanto riguarda Locatelli la frenata sembra addirittura definitiva: secondo ciò che scrive il Corriere della Sera Elliott avrebbe addirittura bocciato tale operazione in uscita, nonostante il Milan si sarebbe assicurato un ricavo di circa 12 milioni di euro dalla cessione del giovane centrocampista cresciuto a Milanello. Il fondo guidato da Paul e Gordon Singer ha valutato non utile ne’ rilevante tale tipo di operazione, visto che un talento di prospettiva come Locatelli non va svenduto immediatamente alla prima proposta concreta, bensì andrebbe valorizzato il più possibile prima di ipotizzarne una cessione. Lo stesso Sassuolo, tramite le parole del direttore generale Giovanni Carnevali, aveva fatto intendere come la trattativa fosse ormai naufragata dopo i primi contatti positivi.

Inoltre la cessione di Locatelli non libererebbe troppo ‘spazio’ neanche all’interno del monte ingaggi del Milan, visto che il centrocampista nativo di Lecco percepisce solo 800 mila euro annui. Eventuali sacrifici in uscita andranno fatti solo per calciatori che percepiscono stipendi talmente alti da rappresentare un peso per le casse di via Aldo Rossi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it