Antonio Conte
Antonio Conte (©Getty Images)

NEWS MILANGennaro Gattuso è stato l’unico personaggio dell’ambiente rossonero citato direttamente dal fondo Elliott nel comunicato in cui annunciò la presa di controllo del club.

Le parole dell’hedge fund di Paul Singer non davano spazio a interpretazioni diverse. Rino non veniva messo in discussione. E finora non è trapelato affatto l’intento della proprietà di liberarsi di lui per fare spazio a un nuovo allenatore. Eppure Sportmediaset rivela che Elliott avrebbe deciso di puntare subito su Antonio Conte. Dopo l’Assemblea dei Soci di sabato potrebbe esserci la svolta che porterebbe il tecnico ex Chelsea sulla panchina del Milan.

News Milan, Conte al posto di Gattuso?

La stessa fonte spiega che il fondo americano vorrebbe tagliare i ponti con la gestione precedente. Non solamente Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli avrebbero i giorni contati, perfino Gattuso. Il primo si sta già guardando attorno e sembra volersi candidare per un ruolo in Lega Calcio. Invece il direttore sportivo dovrebbe rimanere fino al termine del calciomercato con la ‘supervisione’ di Leonardo. Per sostituirlo in futuro si fanno i nomi di Cristiano Giuntoli del Napoli e di Daniele Pradé dell’Udinese.

Siamo parecchio scettici sulla ‘cacciata’ di Gattuso per fare spazio a Conte. Proprio in virtù di quel comunicato che il fondo Elliott aveva emesso e nel quale eventualmente avrebbe potuto evitare di menzionare Rino se stava meditando di licenziarlo. Senza dimenticare che il suo volto è stato usato per la campagna abbonamenti. La preparazione è già iniziata e cambiare mister non sarebbe il massimo neppure per i giocatori. Fermo restando che uno come Gattuso non merita un simile trattamento.

Siamo molto dubbiosi su quanto rivelato da Sportmediaset. Non rimane che attendere. Certamente quella di sabato sarà, a prescindere una giornata importante. Con l’Assemblea di Soci si capiranno meglio le intenzioni del fondo americano. Ci saranno delle novità, molto probabilmente. Vedremo se anche Rino sarà coinvolto o meno nel progetto.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it