Paul Elliott Singer
Paul Elliott Singer (immagine Bloomberg)

NEWS MILAN – Il fondo Elliott ha preso da poco il controllo del club rossonero e ha lo scopo di rilanciarlo. Una volta sistemati i vari tasselli del management, andrà ad attuare le proprie strategie.

L’hedge fund di Paul Singer vuole aumentare i ricavi del Milan in maniera netta. Non è qualcosa di semplice, però ci sono le idee per raggiungere l’obiettivo. Il quotidiano Tuttosport spiega che la via principale è quella delle sponsorizzazioni. Elliott è una potenza mondiale, ha tantissimi contatti ed è possibile che tra i propri investitori vi sia qualcuno interessato a legare il proprio marchio a quello del club. Far crescere gli introiti tramite sponsor è di fondamentale importanza. Sarebbe anche una buona risposta all’UEFA, dubbiosa finora sui piani di aumento del fatturato.

Elliott punterà anche sullo sviluppo del marchio Milan. Difficile che i manager del fondo americano siano operativi già per la tournée negli Stati Uniti, però nei prossimi mesi è probabile che si cercherà di puntare molto sul mercato USA. Dopo le difficoltà avute in Cina, ci può essere uno spostamento del mirino per andare ad aumentare i ricavi commerciali.

Per quanto riguarda lo stadio, Tuttosport spiega che Elliott al momento sembra più interessato a valorizzare San Siro che a costruirne uno nuovo di proprietà. L’hedge fund di Paul Singer intende valorizzare anche Casa Milan e lanciare un’efficace campagna di marketing. L’intento sarà di attirare i tifosi verso il merchandising ufficiale, piuttosto che verso quello contraffatto di cui molti si servono per risparmiare.

 

Redazione MilanLive.it