Milan Badelj
Milan Badelj (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non vi è certezza sul futuro del Milan, sia a livello societario che da quello sportivo, visto che sono in bilico gli investimenti sul mercato estivo e anche la partecipazione all’Europa League.

Poche certezze al momento anche sul destino professionale di Milan Badelj, centrocampista della Fiorentina svincolatosi a fine giugno dopo la scadenza del suo contratto e che ancora non ha deciso dove giocare nella prossima stagione. Il mediano, a riposo meritato dopo i Mondiali giocati con la sua Croazia, sta valutando le ipotesi e come confermato da Tuttosport quest’oggi avrebbe l’intenzione ancora di attendere la chiamata del Milan, che dovrebbe dunque rappresentare la primissima scelta per il futuro, anche se i contatti tra le parti al momento sono bloccati.

Il club rossonero potrà agire sul mercato solo dopo la giornata di domani, quando alle ore 9.30 andrà in scena l’assemblea dei soci che darà il via alla gestione Elliott e al nuovo consiglio d’amministrazione. Badelj probabilmente attendere un rilancio del Milan fino alla giornata di lunedì, dopo di che potrebbe prendere la strada dello Zenit San Pietroburgo, club russo che da tempo è sulle tracce del croato e che avrebbe anche messo sul piatto un’offerta decisamente intrigante. Badelj dunque ad un bivio: c’è speranza per una chiamata rossonera ma la Russia appare la scelta più concreta.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it