Giancarlo Antognoni (Getty Images)

MILAN NEWS – Il TAS ha dato ragione al Milan. I rossoneri sono stati riammessi all’Europa League, adesso l’UEFA dovrà prendere un provvedimento più idoneo. Una decisione che però non mette tutti d’accordo.

La Fiorentina ha iniziato il suo ritiro in anticipo perché convinta di dover giocare l’Europa League al posto dei rossoneri. Adesso, però, dopo la decisione del TAS, la viola resta fuori, mentre l’Atalanta farà i preliminari così come già doveva fare. I tifosi della Fiorentina non l’hanno presa benissimo. Così come non l’ha presa bene Rita Antognoni, moglie di Giancarlo Antognoni (club manager del club toscano), la quale si è sfogata sul suo profilo Facebook.

Ecco di seguito il post della donna: “Io non so se la Fiorentina meritasse l’Europa, ma quello che so è chela legge non è uguale per tutti, non hanno messo tutto questo tempo per decidere se mandare la squadra viola in C2, Ma che giustizia c’è?. Fate allora come vi pare! Uno schiaffo a tutte le regole! Calcio malato non mi piace più e aggiungo una vera porcata!“.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it