Leonardo (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il fondo Elliott ha preso in mano le redini del club e lo vuole riorganizzare al meglio per rilanciarlo. Una delle prime sfide è quella di mettere insieme un management adatto alla missione predisposta.

Per il ruolo di direttore tecnico la scelta è ormai stata fatta. Come conferma La Gazzetta dello Sport, sarà Leonardo ad occupare quella carica. L’ufficialità del suo ingaggio arriverà a breve, oggi o domani probabilmente, ma il brasiliano già da qualche giorno sta lavorando dietro le quinte. Sarà lui ad occuparsi del calciomercato del Milan assieme a un nuovo direttore sportivo. Infatti, Massimiliano Mirabelli oggi dovrebbe chiudere il rapporto con il club. Si fanno i nomi di Cristiano Giuntoli e Sean Sogliano, però non è escluso che in questa fase sia il solo Leonardo ad occuparsi di tutto. E viene rivelata anche una telefonata ad Ariedo Braida, che a Barcellona si trova bene e che non dovrebbe fare ritorno a Milano.

C’è anche Marco Fassone da sostituire nella posizione di amministratore delegato. La rosa dei nomi di Elliott pare essersi ristretta ad Ivan Gazidis e Umberto Gandini. La Gazzetta dello Sport scrive che non andrebbe esclusa una diarchia. Con l’attuale direttore esecutivo dell’Arsenal che andrebbe ad occuparsi degli aspetti amministrativi e finanziari, mentre il dirigente italiano si occuperebbe di quella sportivo-istituzionale (in particolare i rapporti con l’UEFA). Il Milan avrà presto una nuova dirigenza completa.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it