Bacca: “Parlerò con il Milan, ma non resterò. Voglio il Villarreal”

Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Carlos Bacca è in esubero dal Milan. La scorsa stagione ha giocato nel Villarreal, dove ha ottenuto discreti risultati in termini di gol, meno invece per la squadra in generale che si è classificata quinta a -12 dal quarto posto.

Il colombiano non è stato riscattato dagli spagnoli, i quali non hanno esercitato il diritto inserito al momento della cessione. L’attaccante colombiano è dunque ancora un tesserato del Milan, ma il futuro è lontano da Milanello. Ai microfoni di Fox Colombia, ha parlato così in merito alla sua situazione: “Non sappiamo cosa succederà, lasciamo tutto nelle mani di Dio. Mi devo presentare al Milan ma probabilmente non resterò. Ho un contratto con il Milan e lo rispetto. Devo aspettare di tornare, parlare con loro, della situazione e di quello che vogliono da me e di quello che voglio io, poi prendere la decisione migliore”. 

Parole chiare del sudamericano classe 1986. Il prossimo settembre compirà 32 anni, dunque per lui non sarà facile trovare un club disposto ad investire per acquistarlo. La sua speranza è tornare al Villarreal: “Mi sono trovato bene, vorrei restare in Spagna… Aspettiamo, non possiamo vedere oltre, ho un contratto con il Milan e lo rispetto”.

Infine risponde anche ad una domanda su Vincenzo Montella, con il quale ai tempi del Milan ha avuto qualche problema: “Non ho avuto problemi con l’allenatore, ogni allenatore ha la propria tipologia di giocatore. Non mi trovavo bene nel suo sistema di gioco, non ero il suo modello di giocatore. Fuori dal campo non c’erano problemi. Ho rispettato le scelte del tecnico e ho deciso di trasferirmi al Villareal”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it