Bernard
Bernard (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Altra trattativa, altra corsa. A circa tre settimane dalla chiusura della sessione estiva di mercato il Milan vuole cercare di concludere un altro importante affare in entrata, senza però i soliti ostacoli del caso.

Il brasiliano Bernard è l’obiettivo numero uno per rinforzare le corsie esterne d’attacco del Milan, visto che una delle esigenze primarie della rosa di Gennaro Gattuso è proprio quella di rimpolpare le alternative offensive sulle fasce, con i soli Suso, Calhanoglu e Borini attualmente abili ed arruolabili in quella zona di campo.

Calciomercato Milan, Bernard conteso tra rossoneri e Chelsea

Le ultime sull’affare Bernard non sono però così ottimiste: il brasiliano, se fosse per lui, andrebbe volentieri al Milan e firmerebbe già nelle prossime ore il contratto con i rossoneri, convinto dalla chiacchierata con Leonardo e dall’ipotesi di giocare titolare in un club comunque affascinante e storico. Ma oltre manica c’è qualcuno che frena la possibilità di matrimonio tra Milan e Bernard, ovvero il Chelsea di Maurizio Sarri che fa sul serio per l’esterno brasiliano, considerato un’ottima alternativa al numero 10 dei ‘Blues’, il belga Eden Hazard.

Il Milan era piuttosto positivo nelle transazioni in corso fino a ieri; l’incontro con gli agenti in sede aveva portato ad un ottimo avvicinamento tra le parti, con i rossoneri disposti ad offrire almeno tre anni di contratto a Bernard a 3 milioni netti a stagione per il giocatore; più le esose commissioni da 2 milioni più eventuali bonus da consegnare all’entourage. Il club studia l’affare mentre il Chelsea sembra già attivissimo: come scrive la Gazzetta dello Sport ieri sera Kia Joorabchian, intermediario legatissimo agli inglesi, è volato a Londra per trattare con la socità di Roman Abramovich che vuole strappare Bernard alla concorrenza. Trattative serrate e duello di mercato d’altri tempi sull’asse Milano-Londra, con Bernard che tifa un po’ di più per i rossoneri, dove proverebbe a raccogliere l’eredità di suoi grandi connazionali come Kakà o Ronaldinho.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it