Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Da sogno a realtà. Sono ore decisive per il passaggio dalla Juventus al Milan di Gonzalo Higuaìn, che sta per diventare il primo grande acquisto della nuova proprietà.

L’affare è in dirittura d’arrivo: in giornata potrebbe arrivare la chiusura definitiva. In queste ore Giuseppe Marotta è a Milano negli uffici legali dei bianconeri e sta parlando con Alessandro Lucci, agente di Leonardo Bonucci. Sì, perché la trattativa per l’argentino è strettamente legata allo scambio fra il capitano dei rossoneri e Mattia Caldara, operazione questa già definita. Per chiudere serve l’accordo totale fra il Milan e Higuain, che è ormai ai dettagli.

Come spiega la Gazzetta dello Sport, l’attaccante avrebbe di fatto accettato la formula del prestito con obbligo di riscatto. Non era convinto perché voleva passare il Milan a a titolo definitivo. Leonardo ha però spiegato che questo tipo di operazione serve semplicemente a rateizzare il pagamento. Spiegazione che avrebbe convinto il Pipita su questo punto. Stando alla ‘rosea’, sono stati fatti passi avanti anche sulla questione stipendio.

La richiesta di Higuain e del suo fratelllo-agente è di 9 milioni, la proposta dei rossoneri è invece di 7,5 milioni. Si sta lavorando in queste ore per venirsi incontro e arrivare finalmente alla chiusura definitiva. Intanto l’attaccante ha chiesto alla Juventus anche una buonuscita da circa 4,5 milioni, altro snodo chiave della trattativa. Si cerca un accordo che possa accontentare tutte le parti in causa e concludere positivamente l’affare entro la serata.

 

Redazione MilanLive.it