Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

NEWS MILAN Gonzalo Higuain è arrivato alle 9.40 presso la clinica ‘La Madonnina’ di Milano per sostenere le visite mediche. Il suo arrivo nel capoluogo lombardo è avvenuto ieri sera, quando è stato accolto da almeno 200 tifosi all’hotel Westin Palace.

Quella di ieri è stata la giornata decisiva che ha portato all’accordo tra Milan, Juventus e il fratello-agente Nicolas. Tutti i dettagli sono stati sistemati e il Pipita potrà vestire la maglia rossonera. Confermata la formula dell’operazione: prestito oneroso da 18 milioni di euro e diritto di riscatto fissato a 36 milioni. Un affare che consente al club rossonero di mettere a bilancio solamente la cifra spesa per l’arrivo a titolo temporaneo del bomber argentino. Infatti, l’UEFA considera l’obbligo di riscatto come un acquisto a titolo definitivo e pertanto è stata scelta un’altra modalità.

Proprio sulla formula c’erano dei dubbi da parte di Higuain, che però è stato rassicurato da Leonardo. Il Milan vuole mettere il Pipita al centro del proprio progetto e il riscatto non viene messo in dubbio, è stato garantito. Gennaro Gattuso avrà presto il bomber tanto desiderato, colui che può far compiere un salto di qualità a un attacco in cui nella passata stagione è mancato un finalizzato importante. Il 30enne argentino è un campione e anche in maglia rossonera lo dimostrerà.

 

Redazione MilanLive.it