Mattia Caldara
Mattia Caldara (foto AC Milan)

MILAN NEWS – L’acquisto di Mattia Caldara è stato un po’ mediaticamente offuscato da quello di Gonzalo Higuain, ma il giovane difensore ex Atalanta ha tutte le carte in regola per poter essere il presente e il futuro della squadra.

Insieme ad Alessio Romagnoli possono formare il muro di Milan e Nazionale italiana per i prossimi anni. Ai microfoni di Sky Sport 24, dopo l’intervista a Higuain, è stato il momento di Caldara. Queste le sue dichiarazioni, anzitutto sui tifosi e sulla storia dei difensori del Milan, probabilmente unica al mondo: “La storia del Milan parla da sola, qua son passati i difensori più forti come Maldini, Nesta e Thiago Silva. Il mio sogno è quello di vincere un trofeo, sperando già quest’anno. Accoglienza dei tifosi? Non l’ho mai avuta in tutta la mia vita, sono molto emozionato e spero di ripagare la loro fiducia. Quando mi ha chiamato il Milan non potevo dire di no e quindi sono felice di essere qua”.

un commento anche sul nuovo compagno di squadra Gonzalo Higuain, acquistato in un’unica operazione con la Juventus: “Io dico che finalmente gioco insieme ad un campione così, perché ha dimostrato di essere l’attaccante più forte in Italia negli ultimi anni e gli auguro che faccia tanti gol quest’anno”.

Su Instagram invece Caldara ha scritto un messaggio sul suo trasferimento: “Sono bastati pochi giorni per capire l’importanza della Juventus. Ringrazio per l’affetto i tifosi e i compagni per questi giorni insieme.
Adesso mi aspetta una nuova sfida altrettanto importante e stimolante, al centro di un nuovo progetto. Ringrazio il Milan per la fiducia che mi ha dimostrato e che spero di ripagare. Grazie per l’affetto di oggi, siete fantastici!
#forzamilan”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it