Tiemoué Bakayoko
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN“Il Milan è completo al 90%”, così ha riferito Gennaro Gattuso pochi giorni fa, ovviamente in accordo con Leonardo. Mancano due colpi per completare la rosa, di cui uno sicuramente a centrocampo.

Un vice-Kessié, o comunque un calciatore che sappia giocare da interno destro e sinistro in mezzo al campo è essenziale. Il nome sul quale il Milan pare possa accelerare nelle prossime ore è Tiemoué Bakayoko, noto centrocampista del Chelsea. 23 anni e con una stagione travagliata alle spalle: con Antonio Conte infatti ai Blues ha un po’ deluso le aspettative, visto che era stato pagato circa 40 milioni dal Monaco. Gianluca Di Marzio ha scritto su Twitter: “Il Milan avanti per Bakayoko del Chelsea in prestito con diritto”. Si accoda all’indiscrezione anche il profilo di Sky Sport, che aggiunge: “Nuovi contatti per Bakayoko, in prestito con diritto di riscatto”.  Ricordiamo infatti che il nome del francese di origini ivoriane non un nome nuovo: se ne era già parlato a fine mese insieme a quello di Samassékou del Red Bull Salisburgo.

Calciomercato Milan, Bakayoko in rossonero: trattativa avviata

Bakayoko per il centrocampo del Milan sarebbe un grande colpo. Fisico, velocità e strapotere fisico: potrebbe essere il nome ideale per rinforzare in maniera importante il reparto. Bravo da interno di centrocampo e può anche giocare davanti la difesa in un 4-2-3-1, più rischioso magari pensarlo al posto di Biglia.

Il giovane centrocampista è legato al Chelsea da un contratto sottoscritto la scorsa estate fino al 2022: il prezzo del cartellino, visto il pagamento di 40 milioni appena un anno fa, è molto alto. Per questo Leonardo chiederà un prestito con diritto di riscatto. Da non escludere si possa trattare di un prestito oneroso, operazione in stile-Higuain per intenderci. Magari il Milan potrebbe pagare al club londinese il costo di ammortamento del cartellino, che nel caso di Bakayoko equivale a 8 milioni di euro per una stagione. Sullo stipendio invece, al momento percepisce 6,5 milioni di euro: cifra altissima, ma non impossibile per il Milan.

Ricordiamo infine alcuni numeri di Bakayoko la scorsa stagione al Chelsea: 43 partite totali giocate, con 3 gol e 3 assist tra Premier League, Champions League e coppe nazionali. Proprio in Champions ha giocato 5 partite, con 1 gol e 1 assist all’attivo. Numeri, dicevamo sopra, non entusiasmanti. Ma proprio per questo il Chelsea, complice anche il cambio di allenatore e dunque di idee tattiche, potrebbe decidere di lasciarlo partire: destinazione Milan.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it