Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

NEWS MILAN – Quella di ieri è stata soprattutto la giornata di Paolo Maldini, con la presentazione ufficiale da nuovo dirigente in conferenza stampa. Ma è stato anche il giorno in cui Gordon Singer è arrivato a Milano.

Il figlio di Paul Singer, fondatore di Elliott Management Corporation, è venuto per la prima volta in Italia da quando il fondo americano ha preso il controllo del Milan. Un blitz importante per prendere i primi contatti con il mondo rossonero e conoscerlo meglio direttamente. I suoi movimenti sono avvenuti in maniera discreta, senza praticamente riuscire a farsi immortalare durante i vari spostamenti. Ha preferito evitare i riflettori.

La Gazzetta dello Sport spiega che la sua prima tappa è stata Milanello. Presso il centro sportivo è stato accolto dal presidente Paolo Scaroni e dal direttore tecnico Leonardo. Ha visitato la struttura verso mezzogiorno, assistendo poi ad una parte dell’allenamento della Primavera. In seguito ha pranzato con i responsabili delle diverse aree rossonere per conoscere meglio i vari manager del Milan.

Gordon Singer successivamente si è recato in sede, ma senza volersi far vedere visto che c’era la conferenza stampa di Paolo Maldini e non ha voluto prendersi parte della scena in un giorno così importante. Ha mantenuto un basso profilo. In serata la cena con Maldini stesso, Scaroni, Leonardo e anche Gennaro Gattuso. Un faccia a faccia per delineare le strategie future che dovranno riportare il Milan ad alti livelli.

 

Redazione MilanLive.it