Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nessun problema grave attorno alla chiusura definitiva della trattativa tra Milan e Atletico Madrid per la cessione di Nikola Kalinic.

Ieri avevamo scritto dei ritardi relativi al mancato comunicato ufficiale, i quali si pensava potessero essere relativi alla mancata cessione di Kevin Gameiro dall’Atletico al Valencia. In realtà la situazione è diversa: i motivi – riporta Gianlucadimarzio.com – sono legati strettamente a problemi burocratici. Il Milan infatti ha dovuto prima far valere l’obbligo di riscatto con la Fiorentina, per poi poterlo rivendere a titolo definitivo ai Colchoneros per una cifra poco inferiore ai 15 milioni di euro. Le modalità di pagamento saranno dilazionate in quattro rate da pagare in tre anni.

L’annuncio dell’addio definitivo di Kalinic al Milan, e il conseguente passaggio all’Atletico Madrid di Diego Simeone, è atteso in giornata. Il giocatore ha già sostenuto e superato due giorni fa le visite mediche: risolto il problema di cui sopra, le parti sono pronte ad ufficializzare gli accordi. Comunicato ufficiale che dunque arriverà nella giornata di oggi, giovedì 9 agosto.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it