Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non c’erano dubbi sulla permanenza di Patrick Cutrone in rossonero, a maggior ragione dopo la straordinaria stagione, la prima tra i ‘grandi’.

Al baby bomber rossonero era stato proposto un adeguamento di contratto, con conseguente aumento d’ingaggio e durata. Trattativa già avviata con la vecchia proprietà: nel periodo in cui aveva rinnovato anche Alessio Romagnoli, probabilmente. Per l’attaccante però non c’è stato modo di ufficializzare definitivamente l’accordo: situazione che adesso dovranno completare Paolo Maldini e Leonardo. Come riporta Peppe Di Stefano a Sky Sport 24, il rinnovo di Cutrone è stato firmato già tempo fa, andrà solo ufficializzato a breve: scadenza tra 5 anni, nel 2023. Un grandissimo attestato di fiducia del Milan al proprio giovane centravanti.

A Casa Milan oggi era presente Donato Ornioni, agente proprio di Cutrone: si è parlato però solo di alcuni giocatori primavera, non del giovane attaccante rossonero. Proprio perché il 63 rossonero ha già firmato: probabilmente si è parlato brevemente del momento nel quale ufficializzare ai media la notizia.

L’arrivo di Gonzalo Higuain gli darà meno spazio da titolare, ma soprattutto meno responsabilità e maggior possibilità di crescere. Avendo al fianco il miglior attaccante della Serie A da diversi anni a questa parte, Cutrone ne potrà solo beneficiare.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it