Paolo Maldini
Paolo Maldini (foto AC Milan)

MILAN NEWS – C’è da dire che Pepe Reina e Ivan Strinic sono ormai dei volti conosciuti a Milanello, ingaggiati dalla vecchia proprietà cinese a costo zero e a lavoro da giorni con il resto del gruppo.

Ma oggi verranno presentati alla stampa con una conferenza congiunta che sarà presieduta niente meno che da Paolo Maldini, l’uomo nuovo del club che però rispecchia perfettamente la tradizione, la storia, il carattere vincente del Milan. Lo storico capitano, record-man di presenze in carriera con la maglia rossonera, è divenuto in settimana ufficialmente il nuovo direttore sviluppo strategico dell’area sportiva, carica particolare che Maldini scoprirà man mano, soltanto con il lavoro sul campo e tra gli uffici di via Aldo Rossi.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport l’ex numero 3 milanista si è comunque già integrato bene nel club del suo cuore, lavorando fianco a fianco con Leonardo, il direttore tecnico che lo ha voluto fortemente con se’ in questa nuova avventura dirigenziale. Maldini partecipa alle riunioni strategiche, pianifica gli appuntamenti e oggi presenterà anche due nuovi calciatori. Ma è interessante notare la differenza di compiti dei due ex campioni: Maldini più propenso alle questioni di campo, come a far da tramite tra squadra e club, mentre Leonardo impelagato negli affari e nelle trattative di mercato. Insomma un Milan ben strutturato che è ripartito alla grande dalle proprie leggende.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it