Adrien Rabiot Mesut Ozil
Adrien Rabiot e Mesut Ozil (©Getty Images for ICC)

CALCIOMERCATO MILANLeonardo in conferenza stampa aveva smentito contatti per Adrien Rabiot, ma non è detto che si trattasse di un bluff. Il dirigente brasiliano ha grande rispetto del Paris Saint-Germain, dove ha giocato e lavorato, dunque non avrebbe mai fatto un’eventuale ammissione pubblica.

Ovviamente non bisogna neppure escludere che il francese non sia effettivamente nel mirino del Milan. Si tratta di un giocatore che sarebbe utilissimo al centrocampo di Gennaro Gattuso, è giovane e ha tanta qualità. Inoltre i margini di miglioramento sono notevoli ancora. E va considerato che tra meno di un anno il contratto scade.

Calciomercato Milan, Rabiot non rinnova col PSG?

Il PSG vorrebbe tenersi stretto Rabiot, perché crede fortemente in lui. Ma dalla Francia è il quotidiano L’Equipe a rivelare che il giocatore ha rifiutato l’ultima offerta di rinnovo avanzata dal club parigino, che ha messo sul piatto molti soldi. Tuttavia, il ragazzo sembra desideroso di andare altrove. Non è una questione di ingaggio, ma di aspirazione del diretto interessato a trasferirsi in un’altra squadra.

L’Equipe spiega che comunque il PSG avrebbe comunicato a Rabiot l’intenzione di non cederlo, anche senza il rinnovo di contratto. Il club parigino rischia di perderlo a parametro zero, rinunciando ad almeno 35-40 milioni di euro che potrebbe incassare adesso da una cessione. Il direttore sportivo Antero Henrique potrebbe anche decidere di far passare al calciatore una stagione in panchina o in tribuna, una cosa che successe già a Lucas Moura prima del trasferimento al Tottenham. Vedremo nei prossimi giorni cosa succederà. Sicuramente i rapporti tra Rabiot e il Paris Saint-Germain è pessimo ora e il ragazzo rischia di passare un’annata ai margini, per vendetta della dirigenza a causa del rifiuto al rinnovo. Chissà se qualche club potrà provare a inserirsi convincendo il PSG a vendere subito. Sennò se ne riparlerà nella prossima estate, quando Adrien sarà libero. Oltre alle voci sul Milan, ne sono emerse altre su Barcellona e Juventus in questi giorni.

 

Redazione MilanLive.it