Thiago Silva
Thiago Silva (©Getty Images)

NEWS MILANThiago Silva è stato uno dei pilastri difensivi rossoneri tra il 2009 e il 2012, salvo poi essere ceduto al Paris Saint-Germain per esigenze di bilancio. Una cessione che scatenò l’ira dei tifosi, visto che assieme a lui fu venduto anche Zlatan Ibrahimovic.

Fu Leonardo, oggi direttore tecnico del Milan e allora direttore sportivo del PSG, a condurre la doppia operazione con Adriano Galliani. Il difensore brasiliano adesso ha 33enne e gioca ancora a Parigi. E’ capitano e leader della squadra guidata da Thomas Tuchel, che ieri ha esordito in Ligue 1 con una vittoria per 3-0 conto il Caen.

Thiago Silva, ripreso da Gazzetta TV, ha parlato del nuovo Milan che ha in Leonardo e Paolo Maldini i suoi nuovi dirigenti di punta. Queste le sue parole in proposito: «Credo nel nuovo Milan, perché ci sono dei campioni di cui il club aveva bisogno. E’ sempre difficile tornare a vincere, però con loro due è un po’ più facile la strada. Spero che il Milan possa fare molto meglio quest’anno. Sicuramente Gattuso è un allenatore bravissimo. Sono contento, spero che anche da lontano possiamo tifare per il Milan».

A Canal+ l’ex difensore centrale rossonero ha risposto anche in merito a una presunta chiamata di Leonardo per riportarlo a Milanello. Lui ha negato: «Leonardo non mi ha chiamato. Ho un contratto con il PSG. Sono felice qui, spero di finire la mia carriera qui». Recentemente non ci sono state voci riguardanti l’eventuale ritorno di Thiago Silva al Milan. Qualche mese fa era uscito qualcosa, però nulla di concreto dato che il brasiliano viaggia verso i 34 anni e percepisce uno stipendio molto alto.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it