Diego Laxalt (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il calciomercato Milan non si è chiuso con l’arrivo – ancora da definire – di Samu Castillejo. La società di via Aldo Rossi ha preso anche Diego Laxalt dal Genoa.

Operazione definita nel giro di pochissime ore. 14 milioni di parte fissa e 4 di bonus il costo totale. Per pagarlo, come spiegato da Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale, i rossoneri utilizzeranno gli 11 milioni che il Genoa verserà in anticipo per il riscatto obbligatorio di Gianluca Lapadula (da esercitare entro giugno 2019) per poi girarlo in prestito. Successivamente, il Milan aggiungerà 3 milioni (più i 4 di bonus) e il gioco è fatto. Non rientrerà nell’affare, come qualcuno ha ipotizzato, Andrea Bertolacci, che resterà al Diavolo.

L’uruguagio è atteso a Milano in serata. Le visite mediche sono state fissate invece per domani prima di mettere la firma sul contratto che lo legherà al club rossonero. Operazione importante, perché Laxalt è un calciatore cresciuto tantissimo in questi anni e in grado di ricoprire più ruoli. Può fare il terzino sinistro, ma anche la mezzala di centrocampo o addirittura l’esterno d’attacco.

Intanto qualcuno insiste per Sergej MilinkovicSavic. Come spiega Premium Sport, la proposta fatta dal Milan alla Lazio non è giusta, né per le cifre e né per la formula. Nelle ultime ore si è informata sulla valutazione del calciatore la Juventus. Claudio Lotito però chiede 120 milioni, troppi anche per i bianconeri.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it