Gonzalo Higuain Leonardo
Gonzalo Higuain e Leonardo (foto AC Milan)

CALCIOMERCATO MILAN – Lo ha detto il giorno della sua conferenza stampa di presentazione come nuovo direttore tecnico del Milan: a Leonardo piacciono le sfide, soprattutto quelle quasi impossibili.

Il brasiliano, nel momento della chiamata dei rossoneri per un ruolo da dirigente operativo sul mercato, sapeva di avere un fardello enorme sulla schiena: rinforzare il Milan nel più breve tempo possibile, dal 25 luglio giorno dell’avvio della sua nuova carica dirigenziale, fino al 17 agosto prossimo quando chiuderà la sessione estiva in Italia. Eppure la missione di migliorare la rosa sembra essere compiuta.

Calciomercato Milan, Leonardo e Maldini leader dell’estate 2018

Come scrive il Corriere dello Sport Leonardo ha deciso di farsi affiancare da Paolo Maldini, figura leggendaria del Milan e molto apprezzata dai tifosi e non solo. Una scelta strategica che, a livello di immagine, ha migliorato il club e forse anche aiutato il Milan a chiudere diverse operazioni di mercato. Il record del duo dirigenziale parla di 11 affari conclusi in meno di un mese, tra entrate ed uscite.

Sono sette le cessioni effettuate, tutte piuttosto importanti, dal Milan in questo periodo: sotto la gestione Leonardo i rossoneri si sono liberati di Gustavo Gomez, direzione Palmeiras, di Luca Antonelli che continuerà nell’Empoli, di Manuel Locatelli che ha ieri firmato per il Sassuolo e di Carlos Bacca che finirà oggi al Villarreal a titolo definitivo. Caso a parte quello di Leonardo Bonucci, che ha spinto in maniera pressante per tornare alla Juventus, ma i veri ‘colpi’ sono le cessioni del duo scomodo Kalinic-André Silva, finiti rispettivamente ad Atletico Madrid e Siviglia.

Quattro invece gli acquisti effettuati da Leo e Maldini in questa fase: Higuain e Caldara provenienti dalla Juventus, il gigante Bakayoko dal Chelsea e oggi si chiuderà per Castillejo dal Villarrea. E c’è chi giura che non finirà qui: possibile l’arrivo di Diego Laxalt dal Genoa ma anche di un altro centrocampista per rendere il reparto ancora più solido e competitivo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it