Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis (©Getty Images)

NEWS MILANAurelio De Laurentiis torna a parlare ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Il patron del Napoli trova sempre il modo di far parlare di sé con le proprie dichiarazioni.

Quando all’imprenditore partenopeo viene domandato delle avversarie della squadra di Carlo Ancelotti in campionato, lui risponde: «La Juventus ha tirato la volata attirando l’attenzione sul calcio italiano e movimentando anche il mercato delle altre. Di certo l’Inter si è molto rafforzata mentre del Milan mi fa più paura Gattuso rispetto ai calciatori che hanno acquistato. Mi fa piacere che sia rientrato Leonardo in società e che i rossoneri tornino ad essere competitivi. Occhio al Parma, potrebbe stupire».

Una frecciatina ironica da parte di De Laurentiis agli acquisti del Milan, anche se si dice contento del ritorno di Leonardo e del ritorno a certi livelli della squadra. Le parole più pesanti dell’intervista forse le ha riservate alla Roma. ADL si è così espresso: «È stata smontata e rimontata, non saprei decifrarla e non so quanto tutti questi cambi siano stati salutari. Per esempio io Alisson non lo avrei dato via neanche per 100 milioni. Per lui ne avevo offerti 60 ma non hanno voluto cedermelo. Ho sempre il dubbio che il vero proprietario della Roma sia anche quello del Liverpool, un uccellino me lo ha detto nell’orecchio qualche anno fa ma se così fosse queste due squadre non potrebbero nemmeno fare la Champions».

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it