Paolo Scaroni
Paolo Scaroni (©Getty Images)

MILAN NEWS – Milanista doc, dirigente d’azienda dalla grandissima esperienza e uomo stimatissimo all’interno del club. Paolo Scaroni è il profilo giusto a livello istituzionale per rappresentare il nuovo Milan.

Il presidente scelto dal CdA rossonero vanta grandi rapporti con l’ex patron Silvio Berlusconi, ma è anche stimatissimo dalla proprietà Elliott Management, che lo ha scelto come portavoce per questa nuova avventura manageriale. Intervistato oggi da il Foglio, Scaroni ha voluto parlare proprio della solidità del fondo americano che sta gestendo il Milan: “Penso che il nuovo azionista sia in grado di garantire tranquillità e serenità al club, che così potrà essere in grado di riprendere il suo posto nel contesto che gli è proprio. Poi è ovvio che a preparare le partite è l’allenatore e a giocarle sono i calciatori, ma dietro deve esserci una società solida. Una società solida e coerente, con degli obiettivi chiari e gestita in modo chiaro e ordinato è una ‘conditio sine qua non’ per il successo. La partita la vince sì la squadra, ma il posizionamento a livello internazionale lo vince sempre la società”.

Scaroni ha poi voluto dare un input su quelli che devono essere gli obiettivi societari in fatto di visibilità ed attaccamento del proprio pubblico: “Quando ho visto la presentazione di Higuain e Caldara in piazza Duomo sono rimasto impressionato. Ciò che è riuscito molto bene ai club inglesi, ma anche spagnoli e tedeschi, è stato il modo in cui hanno ampliato la propria audience televisiva. Ampliando la platea, si ampliano gli incassi. Ampliando gli incassi, ci si possono permettere ingaggi maggiori e calciatori più iconici”.

Infine un parere su Paolo Maldini, neo dirigente e storico capitano del Milan, convinto in maniera rapida ad accettare il nuovo ruolo: “Maldini è milanista dalla punta dei capelli a quella dei piedi. Non è stata una negoziazione difficile, diciamo che abbiamo ragionato un po’ per trovare un ruolo a una persona che ha una passione assoluta per questi colori”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it