I fratelli Donnarumma e Reina in allenamento (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Sabato sera il Milan esordirà al San Paolo contro il Napoli, debuttando con una settimana di ritardo nel nuovo campionato, attesissimo da tutti i tifosi rossoneri.

La squadra di Gennaro Gattuso ha poche incognite rispetto allo scorso anno, viste le gerarchie ormai quasi risolte in formazione e le ottime alternative in panchina grazie al mercato-lampo effettuato dal nuovo direttore tecnico Leonardo. Un cruccio però resta da risolvere e riguarda un ruolo cruciale come quello del portiere titolare: continua infatti secondo Tuttosport il dualismo tra Gianluigi Donnarumma e Pepe Reina, i due estremi difensori che il Milan ha scelto per iniziare la stagione.

Si tratta di due numeri 1 agli antipodi: Donnarumma è giovane, reattivo e molto spettacolare nei suoi interventi, il classico portiere da ‘scatto fotografico’ che però deve ancora crescere e lavorare su alcuni fondamentali, come dimostrano gli errori della scorsa stagione. Reina è invece un portiere d’esperienza, più pratico e abile con i piedi, un vero leader nello spogliatoio e nella guida della difesa grazie al suo carattere acceso e alla maturità ottenuta nella lunga carriera internazionale, tra Spagna, Inghilterra, Italia ed una breve parentesi tedesca.

Gattuso non ha ancora scelto, o meglio non vuole svelare le gerarchie. E’ probabile che il Milan ruoti questi due portieri, dando maggiore spazio a Donnarumma, anche per via della giovane età e dei tre anni da titolare già disputati in maglia rossonera, concedendo un posto a Reina magari nelle coppe o nelle occasioni d’emergenza. Il fatto che Gigio sia partito titolare nell’ultima amichevole contro il Real Madrid nel precampionato sembra un indizio piuttosto chiaro sulle prossime scelte tra i pali. Il Milan comunque si è allineato alla maggior parte delle big europee che ormai puntano su almeno due portieri di alto livello in rosa. Basti vedere le scelte di Real Madrid (Courtois e Navas), Barcellona (Ter Stegen e Cillessen), Juventus (Szczesny e Perin), Liverpool (Alisson e Karius) e PSG (Buffon, Areola e pure Trapp).

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it