Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Un sabato tutt’altro che noioso e di routine quello che si prospetta domani per gli appassionati di calcio, subito catapultati nel bel mezzo del campionato con due sfide di lusso.

Juventus-Lazio alle ore 18 rappresenterà l’esordio ufficiale allo ‘Stadium’ per Cristiano Ronaldo, il campionissimo che riceverà per la prima volta le ovazioni del suo pubblico. Dopo di che, alle ore 20.3, sarà il Milan ad esordire in stagione contro un ostico Napoli allo stadio San Paolo. I rossoneri verranno guidati in attacco da quel Gonzalo Higuain che ritroverà i suoi vecchi tifosi in un ambiente a dir poco incandescente, ma soprattutto non vede l’ora di fare subito la differenza con la maglia numero 9 del Milan, squadra che più di tutte ha scelto di puntare sul ‘Pipita’ per dargli nuovi stimoli di carriera, soprattutto dopo che la Juve gli aveva comunicato di non voler puntare più sulla sua qualità offensiva.

Come scrive oggi la Gazzetta dello Sport si comincia a parlare del confronto a distanza tra due dei centravanti più forti della Serie A: in altri tempi si potrebbe dire il super-atleta con gli addominali scolpiti contro l’attaccante con la pancetta, facendo riferimento alle fisicità molto diverse di Ronaldo e Higuain. Ma per la verità l’argentino si è presentato al top della forma nel ritiro del Milan e la prima apparizione contro il Real Madrid in amichevole ha confermato il suo ottimo stato psico-fisico. I due si sono incrociati per pochi giorni a Torino, prima che la trattativa con Juventus-Milan entrasse nel vivo e portasse al trasferimento di Higuain in rossonero. Un taglio, quello dalla rosa bianconera, che merita una rivincita: il centravanti classe ’86 farà di tutto per far capire che non può essere considerato un esubero, neanche di fronte a CR7. La sfida a distanza è iniziata, a Napoli saranno già fuochi d’artificio.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it