Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (Foto AC Milan)

NEWS MILANGennaro Gattuso nel corso della conferenza stampa di oggi ha avuto modo di toccare più argomenti. Si è parlato, inevitabilmente, dei nuovi arrivati a Milanello.

Per quanto riguarda Mattia Caldara, è probabile che in Napoli-Milan sarà Mateo Musacchio il titolare. Il mister ha così parlato dell’argomento: «Non si sa se gioca o no, ma Caldara viene da un calcio diverso. Noi giochiamo a quattro con altra impostazione. Bisogna lavorarci. E’ un ragazzo con grande mentalità e voglia, chiede sempre di fare qualcosa in più. Si sta impegnando e non ci sarà problema. Sapevo che avremmo dovuto lavorarci, ma non vogliamo snaturarlo. Servirà del tempo. Quando parliamo con lui è una spanna sopra gli altri».

In seguito Gattuso ha speso buone parole per Tiemoué Bakayoko, mediano arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Chelsea: «Sapevamo che preferiva giocare a due oppure vertice basso a tre, abbiamo parlato con lui per fare qualcosa di diverso. Mi ha sorpreso, pensavo fosse molto più lento. Invece ha dinamicità. Non è un giocatore solo fisico, anche se sulla posizione del corpo deve migliorare. Anche tecnicamente può dire la sua».

L’allenatore del Milan ha parlato bene pure di Samuel Castillejo, esterno offensivo che dà un’opzione in più sulle fasce: «Ha una gamba nervosa, veloce. Si vede che viene da un calcio diverso, dà un’alternativa diversa agli esterni che abbiamo. Riesce a ribaltare l’azione subito, riesce a esprimere buona tecnica in velocità. Siamo contenti di lui e degli altri acquisti».

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it