Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’andamento della partita di ieri sera al San Paolo ed il risultato finale rispecchiano in maniera assoluta quella che è stata la prestazione del Milan in generale e di molti singoli scesi in campo.

Squadra compatta e ben disposta per 55 minuti, poi capace di crollare improvvisamente, tra errori marchiani e distrazioni difensive atroci, sotto i colpi del Napoli che resuscita dal nulla e trova la forza di rimontare e vincere l’incontro. Tanti difetti ancora da curare per mister Gennaro Gattuso, che dovrà rimproverare diversi calciatori vittime, come l’anno scorso, di amnesie decisive.

Napoli-Milan 3-2, le pagelle del match

La Gazzetta dello Sport è tornata a valutare voti e pagelle della sfida di ieri sera tra Napoli e Milan; tante ovviamente le bocciature dei rossoneri, anche per calciatori che avevano iniziato alla grande ma sono poi crollati nella ripresa. I migliori però sono sempre i soliti: Giacomo Bonaventura e Jesus Suso, incisivi, pericolosi e leader per quanto riguarda la fase offensiva, premiati con un 6.5 in pagella entrambi.

Bocciato invece Lucas Biglia, voto 5, troppi palloni sanguinosi persi ed errori che uno come lui non deve mai commettere. Sotto la sufficienza anche un Donnarumma apparso poco reattivo sui gol del Napoli, un Musacchio ancora pericolante e pure un Rodriguez che in fase difensiva ha sofferto da matti.

Anche i nuovi acquisti non hanno convinto: voto 5.5 per Gonzalo Higuain, fischiato e insufficiente anche per i pochi palloni serviti dai compagni di squadra. Stessa valutazione per Bakayoko e Laxalt, entrati nella ripresa senza però essere riusciti a dare ritmo e solidità alla squadra rossonera.

Foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it