Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

NEWS MILAN – Sfida nella sfida quella tra Gonzalo Higuain ed Edin Dzeko domani sera a San Siro. Due grandi bomber di fronte nel big match di campionato Milan-Roma.

Oggi La Gazzetta dello Sport mette in risalto questo duello tra i due centravanti, che possono essere decisivi per le sorti delle due squadre in questa stagione dato che Gennaro Gattuso ed Eusebio Di Francesco affidano soprattutto a loro le rispettive sorti offensive, dunque la fase realizzativa. Entrambi hanno dimostrato di saper andare in gol con regolarità nelle scorse stagioni.

Higuain contro Dzeko in Milan-Roma

Per Higuain sarà la prima partita a San Siro con la maglia del Milan, dopo aver esordito in partita ufficiale a Napoli nella scorsa giornata. Gattuso spera che le cose vadano meglio domani sera rispetto a quanto successo al San Paolo, dove il Pipita ha toccato solamente 38 palloni. Gli sarà sicuramente di aiuto il ritorno dalla squalifica di Hakan Calhanoglu, che con i suoi piedi precisi e la sua visione di gioco può ben innescare il bomber argentino. In questo senso ci si aspetta di più pure da Jesus Suso e Giacomo Bonaventura.

L’ex attaccante della Juventus ha segnato 3 gol nelle 12 occasioni in cui ha affrontato la Roma, certamente vuole migliorare il suo score e segnare alla prima a San Siro. Conta la vittoria della squadra, però il Pipita ha grande fame di segnare. E dopo la sconfitta di Napoli, sa quanto sia importante vincere domani sera. Di fronte avrà un rivale come Dzeko, che contro il Milan ha segnato 3 gol nelle 5 partite giocate. L’ultimo successo rossonero è del maggio 2015, quando in panchina c’era Filippo Inzaghi e segnò la coppia di “meteore” milaniste Van Ginkel-Destro. Adesso è un’altra storia, ma Gattuso conta di tornare a vincere per allontanare anche i primi dubbi stagionali che aleggiano nei suoi confronti.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it