Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ha solo 20 anni ma può essere già considerato l’uomo della provvidenza, l’attaccante di scorta forse più determinante dell’intero campionato di Serie A.

Patrick Cutrone è un ragazzo talentuoso e pieno di verve sportiva, ma non solo. Il classe ’98 con il gol segnato alla Roma da subentrato nel match di venerdì ha continuato nel suo straordinario feeling con le reti pesanti. Già dallo scorso anno il ragazzo di Como aveva sbaragliato la concorrenza di André Silva e Kalinic a suon di prestazioni positive ma soprattutto grazie a quei sigilli decisivi che lo avevano fatto diventare già un idolo al cospetto dei propri tifosi.

Il gol ai supplementari contro l’Inter nei quarti di finale di Coppa Italia, quello contro la Roma all’Olimpico nel match di campionato del febbraio scorso. O ancora altre reti determinanti per il destino del Milan contro Verona, Chievo o in coppa contro Rijeka (al 94′ minuto) e Ludogorets. Insomma Cutrone quando fa centro è sempre in momenti decisivi del match, una sorta di provvidenza per il Milan che porta nome e fattezze di questo talentuoso e grintoso ragazzo cresciuto nel settore giovanile rossonero. Sulla carta, come scrive Tuttosport, Cutrone è chiuso da Higuain nel ruolo di centravanti, ma sarà difficile per mister Gattuso lasciarlo spesso in panchina, se dovesse continuare a segnare e sfruttare tutte le occasioni concesse.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it