Yaya Touré
Yaya Touré (foto Facebook Olympiakos FC)

MILAN NEWS – In Europa League il Milan affronterà Olympiacos, Real Betis e Dudelange. Un girone alla portata per la squadra rossonera, anche se le insidie di certo non mancano.

Le difficoltà per il Diavolo sono aumentate con la chiusura del calciomercato. Entrambe le avversarie più pericolose, Olympiacos e Real Betis, si sono infatti rinforzate con acquisti di altissimo livello. I greci hanno ufficializzato l’arrivo a parametro zero di Yaya Touré, centrocampista ivoriano, vincitore di tantissimi trofei con la maglia del Manchester City. Un campione, dotato di qualità fuori dal comune. Torna ad indossare la maglia del Pireo dopo l’esperienza di un anno nella stagione 2005/2006. A 35 anni ha voglia di mettersi nuovamente in gioco.

Gran colpo anche per il Real Betis, che in questa campagna acquisti estiva ha costruito una squadra davvero molto interessante. L’ultimo arrivo, dopo quelli di William Carvalho, Sergio Canales e Takashi Inui, è Giovani Lo Celso dal Paris Saint-Germain. L’argentino va in Spagna in prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni. Operazione importantissima per la squadra di Siviglia, che rinforza ulteriormente il proprio reparto offensivo, già dotato di ottima qualità. Insomma, una squadra da tenere d’occhio.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it