Ivan Gazidis
Ivan Gazidis (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ormai da giorni è noto che il Milan, per completare il proprio organigramma societario, avrebbe puntato tutto su Ivan Gazidis per il ruolo di amministratore delegato.

Al manager sudafricano, attualmente al lavoro per l’Arsenal, è stato proposto il ruolo che fu di Adriano Galliani prima e di Marco Fassone poi come figura centrale che affiancherà i già presenti Leonardo e Paolo Maldini. Come scritto oggi dal Corriere dello Sport è stato Gordon Singer, uno dei manager di Elliott, a pensare in primis a Gazidis per questo incarico, ma vorrebbe anche una risposta piuttosto celere per capire anche le reali volontà del dirigente in questione.

E’ scattato dunque l’ultimatum da parte del Milan a Gazidis, che entro pochi giorni dovrà dare la risposta definitiva alla proposta da 4 milioni di euro netti all’anno offerti per il ruolo di nuovo AD rossonero. Il club vuole affrettare i tempi e presentarsi davanti all’UEFA per il prossimo incontro in programma a fine mese con un dirigenti di spicco internazionale come Gazidis dalla propria parte. Inoltre l’ingaggio del sudafricano dovrebbe automaticamente fare da traino al ritorno di Umberto Gandini, che si occuperebbe più della parte relativa al rapporto tra Milan e istituzioni internazionali. Ma non è escluso che l’attuale A.D. della Roma possa ritornare a Milanello anche senza Gazidis.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it