Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sempre più vicino l’acquisto delle quote di maggioranza del Monza calcio per quanto riguarda lo storico patron rossonero Silvio Berlusconi.

Nelle ultime settimane si sono intensificati i contatti tra l’attuale proprietà brianzola e l’ex premier italiano, che vuole così rituffarsi nel mondo del calcio affiancato dal suo braccio destro storico, ovvero Adriano Galliani, monzese di nascita e già dirigente della società lombarda negli anni ’80 prima della chiamata al ruolo di amministratore delegato del Milan.

Come scrive Tuttosport quest’oggi spuntano novità sulla trattativa fra Berlusconi ed il Monza: l’imprenditore milanese è pronto a versare 1,8 milioni di euro per acquisire il 70% del club, valutato complessivamente 2,5 milioni. L’idea è quella di investire pesantemente nel Monza per portarlo per la prima volta a disputare un campionato di Serie A. Ma non è tutto: rischia di esserci un’impronta sempre più rossonera nel nuovo club gestito da Berlusconi e Galliani; infatti pare che accanto a loro dovrebbero lavorare anche il direttore sportivo Rocco Maiorino, stretto collaboratore di Galliani nelle ultime stagioni di gestione del calciomercato Milan, e l’ex difensore Filippo Galli, che dopo la fine del suo contratto con i rossoneri potrebbe tornare a lavorare in Brianza come responsabile del settore giovanile monzese.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it