Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu in azione in Turchia-Russia (©Getty Images)

NEWS MILAN – L’Italia ieri ha fatto il suo debutto nella Nations League. Non è andata benissimo: contro la Polonia, a Bologna, soltanto 1-1, pareggio acciuffato da Jorginho nell’ultima parte di gara.

Gianluigi Donnarumma è sceso in campo da titolare (buona prova la sua con almeno due parate decisive), Giacomo Bonaventura è invece entrato nella ripresa e si è reso utile alla squadra. I primi nazionali rossoneri a scendere in campo però sono stati Patrick Cutrone e Davide Calabria con l’Under 21, sconfitta 3-0 dalla Slovacchia. 45′ per Alessandro Plizzari in Polonia-Italia 0-3 (debutto nell’Under 20 Elite League).

Sono scesi in campo anche Hakan Calhanoglu e Diego Laxalt. Il primo, con la sua Turchia, ha giocato per novanta minuti e ha rischiato di andare a segno in almeno due occasioni. Purtroppo però a vincere è stata la Russia, che si è imposta per 2-1. Uruguay in scioltezza invece contro il Messico: 4-1. Laxalt ha giocato tutto il match ed è stato uno dei protagonisti con una prestazione importante. Stasera tocca ad altri due rossoneri: Ricardo Rodriguez e Suso. Lo svizzero giocherà contro l’Islanda, lo spagnolo invece contro l’Inghilterra a Wembley.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it