Maldini e Higuain
Christian Maldini e Gonzalo Higuain (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Il sabato di Milanello è stato l’ambiente ideale per la riunione della famiglia Maldini: l’ex capitano Paolo e sua moglie Adriana hanno osservato da vicino i figli Christian e Daniel sfidarsi sul campo.

Non si sono incrociati i due fratelli, visto che il difensore classe ’96 del Piacenza è uscito dal campo prima dell’ingresso del centrocampista di qualità del 2001. Ma sarà stato certamente emozionante per la splendida famiglia rossonera assistere all’ultimo capitolo della propria epopea calcistica.

Ma a parte le emozioni di casa Maldini, come scrive la Gazzetta dello Sport l’amichevole col Pro Piacenza ha visto un Milan a ranghi ridotti cominciare a mettere benzina sulle gambe e trovare una forma positiva, sia di testa che di spirito. Gennaro Gattuso ha schierato i suoi con un 4-3-3 classico e dando spazio a quasi tutti i volti nuovi che non sono partiti per il richiamo delle Nazionali in questo weekend. Per la cronaca il Milan ha battuto la formazione di Serie C per 1-0, grazie al sigillo di Fabio Borini nel primo tempo.

Gonzalo Higuain è rimasto ancora a bocca asciutta, con tanto movimento ma allo stesso tempo polveri ancora bagnate. Bravo Christian Maldini a limitarlo e metterlo in difficoltà. Tra i nuovi hanno impressionato positivamente Timoué Bakayoko, schierato da mezzala sinistra, e Samu Castillejo, dal cui piede è partita l’azione per il gol della vittoria di Borini. Tante buone indicazioni che Gattuso terrà presenti in vista del ritorno in campionato di domenica prossima a Cagliari.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it