Massimo Oddo
Massimo Oddo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Insieme hanno vinto una Champions League e persino un Mondiale, diventando amici e compagni per la pelle. Oggi Massimo Oddo e Gennaro Gattuso sono invece semplici colleghi, con grandi ambizioni da allenatore.

L’ex terzino del Milan è stato interpellato dalla Gazzetta dello Sport per dire la sua su Gattuso e quella indole da tecnico verace, che a detta di Oddo ha sempre avuto: “Tra Gattuso, Nesta e Inzaghi ho sempre visto Rino come allenatore vero. Lo aveva dentro. Il suo Milan lo vedo molto bene. Ero in tribuna per la Roma e l’ha vinta meritatamente, ma io ho visto un bel Milan per 70 minuti anche col Napoli e la sconfitta è stata una casualità. È sicuramente sulla strada giusta e credo possa ambire ai posti per la Champions, è una squadra di livello”.

Oddo ha poi apprezzato particolarmente l’acquisto di Gonzalo Higuain, giocatore che darà spessore internazionale alla squadra: “L’argentino è proprio il giocatore che mancava al Milan. Che è, tra le grandi, la squadra che ha più margini di miglioramento e di crescita. Se penso a un acquisto come Caldara che è un difensore molto forte”.

Infine un piccolo retroscena su Patrick Cutrone, stella del Milan che all’ex difensore rossonero è sempre piaciuto: “Mi piace molto come attaccante di spirito e carattere. Ci fu una mezza trattativa quando allenai il Pescara in A. Lo volevo”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it