Alessandro Del Piero e Paolo Maldini (©Getty images)

MILAN NEWS – Sarà una delle voci di maggiore esperienza, competenza e qualità nella prossima stagione calcistica di Champions League per l’emittente Sky Sport.

Alessandro Del Piero è passato dal ruolo di grande campione sul prato di gioco a commentatore e opinionista in televisione. Percorso diverso da quello dell’amico Paolo Maldini, suo ex compagno di Nazionale e rivale nelle sfide scudetto tra Juventus e Milan di qualche anno fa. E proprio di Maldini ha voluto parlare l’ex capitano bianconero nell’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport oggi: “Sono felicissimo di vederlo ancora in pista. È un amico, è una grande persona. Con il suo ritorno ci guadagna tutto il calcio, non solo il Milan“.

Del Piero ha poi dato un breve parere proprio sulla formazione rossonero allenata da un altro suo ex compagno in azzurro, ovvero Gennaro Gattuso: “L’anti-Juve? Troppo presto per dirlo. Ma nel corso della stagione non sarà tutto facile per i bianconeri. Tra le pretendenti, non escluderei il Milan. Magari non è ancora pronto per il grande salto, ma mi piace”.

Infine il commento di Alex anche sulla Nazionale di Roberto Mancini che non riesce a decollare: “Bisogna essere coscienti del momento, senza esagerare con il pessimismo. È il momento di essere uniti, di avere fiducia in Mancini e nei giocatori, di valutare la situazione e ripartire dalle cose positive anche se magari sono poche. L’argomento, poi, andrebbe analizzato in modo più ampio coinvolgendo l’intero movimento e la sua gestione. Dico solo che bisogna pensare a coltivare il talento”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it